Blog

Hisense partecipa a Mostra Convegno Expocomfort e presenta le sue ultime innovazioni

Hisense partecipa a Mostra Convegno Expocomfort e presenta le sue ultime innovazioni

Hisense partecipa all’edizione virtuale di MCE con i prodotti più innovativi della propria gamma, tra i quali spicca la serie di condizionatori Fresh Master, un vero e proprio concentrato di tecnologia a beneficio del comfort e della qualità dell’aria. L’azienda dimostra in anteprima anche diverse novità della categoria VRF.

Hisense annuncia la sua partecipazione all’edizione 2021 di MCE – Mostra Convegno Expocomfort, l’evento di riferimento per il business professionale del condizionamento, del settore idrotermosanitario, delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. L’evento, che da sempre consente agli operatori del settore di presentare le ultime novità di prodotto e di confrontarsi a livello di strategie, trend e tecnologie, si tiene quest’anno con una formula inedita, pensata per mantenere inalterata l’importanza dell’incontro e rispettare i vincoli posti dalla pandemia.

Hisense parteciperà alla declinazione virtuale della fiera, mostrerà i prodotti più rappresentativi della propria offerta e presenterà interessanti novità, in particolare nell’ambito dei condizionatori e dei purificatori d’aria.

Fresh Master, il condizionatore che migliora la qualità dell’aria

condizionatori-hisense

La nuova linea Fresh Master di condizionatori Hisense si compone di due sistemi monosplit da 2,5 o 3,5 kW con caratteristiche fortemente innovative. La ventola dell’unità interna, infatti, oltre a garantire la normale ventilazione, preleva aria dall’esterno e la immette nell’ambiente generando una pressione positiva e garantendo in un’ora il ricambio d’aria in uno spazio da 50 m3. Il dispositivo ha quindi le funzionalità di un climatizzatore di ultima generazione ma è anche in grado di monitorare e migliorare la qualità dell’aria: a tal fine si avvale di due sensori, di cui uno per la concentrazione di CO2 in ambiente e un altro, questa volta all’interno del telecomando, per tenere sotto controllo la temperatura dell’ambiente, trasmettendo la rilevazione all’unità interna che si regolerà per garantire il giusto comfort termico. Il contenuto tecnologico della linea Fresh Master si completa con la funzione AI, che regola automaticamente i parametri del climatizzatore (temperatura, ventilazione e umidità) per garantire il massimo comfort, e con l’ionizzatore HI-NANO, che genera 1 milione di ioni per cm3 e può rimuovere il 93,54% del nuovo coronavirus (SARS-CoV-2), più del 96% del virus H1N1, Enterovirus #71 e Staphylococcus albus. Infine, i dispositivi sono dotati di Wi-Fi, possono essere integrati in sistemi di smart home e controllati con assistenti vocali come Amazon Alexa e Google Assistant.

Design e tecnologia per i nuovi purificatori

Insieme ai climatizzatori, Hisense presenta a MCE i nuovi purificatori d’aria AE-15K4AF1 e AE-23R4AF, modelli compatti, dal design moderno e dall’eccezionale capacità filtrante. Entrambi dotati di display frontale con indicatore luminoso della qualità dell’aria, di filtro HEPA e ionizzatore integrato, i due modelli differiscono principalmente per il valore di CADR, ovvero per il volume d’aria priva di particelle inquinanti che sono in grado di emettere nell’unità di tempo (1 ora): 260 m3 per il primo modello, 400 m3 per il secondo, che in più ha anche un filtro anti-formaldeide.

Il meglio della gamma Hisense in mostra (virtuale) a MCE

Insieme ai nuovi annunci, Hisense approfitta poi dell’edizione ‘virtuale’ di MCE per mostrare le principali innovazioni della sua ampia offerta. Nella gamma dei climatizzatori residenziali, spazio a Silentium Pro e Energy Pro, disponibili nelle versioni Mono e Multisplit e perfetta sintesi di design e tecnologia. I modelli, fiore all’occhiello della gamma Hisense, si mettono in mostra anche per l’attenzione ai consumi e alla sostenibilità, garantita dall’utilizzo del gas a basso impatto ambientale R-32.

condizionatori-hisense
condizionatori-hisense

Tra i prodotti che Hisense mostrerà a MCE troveranno spazio i sistemi VRF, ovvero le soluzioni di climatizzazione versatili e flessibili per medie e grandi superfici. In particolare, l’azienda mostrerà le nuove unità esterne MiniVRF Hi-FLEXi Serie E+, C+, L+. La serie si distingue per il design della griglia di espulsione aria, che riduce notevolmente la rumorosità delle unità, ed è progettata per il miglioramento dell’efficienza stagionale, ampliando le soluzioni e le possibili combinazioni funzionali. 

Inoltre, l’azienda presenta tre novità nella gamma dei sistemi di controllo. I punti di forza del nuovo Comando HYXE-VC01 sono il design flat, tasti touch, display LCD retroilluminato e facile fissaggio a muro. Il controllo integra varie funzionalità innovative tra le quali il controllo della funzione “self-cleaning” delle unità interne, il controllo indipendente delle alette, la modalità Breeze per le unità cassetta a 4 Vie e un ricevitore wireless ad infrarossi incorporato. Altre due novità sono i sistemi di supervisione centralizzata: Hi-Dom III, nuovo gateway e software di supervisione migliorato per il controllo locale via web browser e controllo remoto in cloud, che permette la gestione fino 160 unità interne, e Hi-MIT II, il controllo remoto per le unità interne VRF in Cloud grazie all’app dedicata. Infine, Hisense presenta la nuova gamma di pompe di calore Hi-Therma, la soluzione top di gamma dei sistemi aria-acqua che garantisce prestazioni elevate ed efficienza nella produzione di acqua calda per riscaldamento, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata.